DMO Ciociaria Valle di Comino al TTG di Rimini

La DMO Ciociaria Valle di Comino presente alla fiera internazionale del turismo TTG di Rimini per promuovere il territorio e illustrare tutte le novità

DMO Ciociaria Valle di Comino al TTG di Rimini

La DMO Ciociaria Valle di Comino presente alla fiera internazionale del turismo TTG di Rimini per promuovere il territorio e illustrare tutte le novità

La DMO “Ciociaria-Valle di Comino” si prepara alla 59a edizione del TTG Travel Experience di Rimini, un appuntamento importante a livello internazionale per la promozione del turismo e per la commercializzazione dell’offerta turistica in Italia, dove ogni anno migliaia di operatori si incontrano per presentare le novità del mercato travel&leisure e indicare la via per lo sviluppo futuro del settore.

Il tema portante dell’edizione 2022 è “Unbound – Senza vincoli”, il cui obiettivo è innovare i concetti stessi di turismo e ospitalità, attraverso nuovi schemi, oltre il convenzionale, puntando su sensibilità emergenti ed emozioni.

La DMO “Ciociaria-Valle di Comino”, che comprende attualmente 12 comuni del territorio, 3 partner istituzionali come Provincia di FrosinoneParco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, la XV Comunità Montana “Valle di Comino” e diversi soci privati, è pronta a presentare al pubblico del TTG la splendida destinazione della Valle di Comino, puntando alla promozione di alcuni degli asset principali del territorio per il suo sviluppo turistico: natura, benessere, cultura, radici e gastronomia.

La DMO “Ciociaria-Valle di Comino” si prepara alla 59a edizione del TTG Travel Experience di Rimini, un appuntamento importante a livello internazionale per la promozione del turismo e per la commercializzazione dell’offerta turistica in Italia, dove ogni anno migliaia di operatori si incontrano per presentare le novità del mercato travel&leisure e indicare la via per lo sviluppo futuro del settore.

Il tema portante dell’edizione 2022 è “Unbound – Senza vincoli”, il cui obiettivo è innovare i concetti stessi di turismo e ospitalità, attraverso nuovi schemi, oltre il convenzionale, puntando su sensibilità emergenti ed emozioni.

La DMO “Ciociaria-Valle di Comino”, che comprende attualmente 12 comuni del territorio, 3 partner istituzionali come Provincia di FrosinoneParco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, la XV Comunità Montana “Valle di Comino” e diversi soci privati, è pronta a presentare al pubblico del TTG la splendida destinazione della Valle di Comino, puntando alla promozione di alcuni degli asset principali del territorio per il suo sviluppo turistico: natura, benessere, cultura, radici e gastronomia.

Temi che dialogano tra di loro e che devono essere declinati in un’ottica nuova di offerta turistica, più rispondente alle esigenze di diverse tipologie di viaggiatori, sempre più attenti al proprio benessere ma anche a quello dell’ambiente.

Una grande sfida quella che si è posta la DMO “Ciociaria-Valle di Comino” che ha già avviato la propria campagna di comunicazione web e social su Facebook e Instagram e che allo stand della Regione Lazio è pronta a presentare il brand e l’offerta del territorio.

Al TTG di Rimini la DMO “Ciociaria-Valle di Comino” farà scoprire un angolo del Lazio tutto da esplorare: turismo outdoor, tra scorci panoramici e vedute uniche, un parco nazionale dove ammirare le specie protette, chilometri di percorsi ciclo-escursionistici ancora poco conosciuti, borghi in cui il tempo sembra essersi fermato. E ancora gli itinerari sulle orme di San Benedetto, il turismo religioso e le feste tradizionali ancora tanto sentite, a cui fa da cornice un patrimonio enogastronomico di eccellenze, come il Cabernet DOP di Atina, il Tartufo di Campoli Appennino e il Pecorino di Picinisco DOP, solo per citarne alcuni.

Luoghi per rigenerare corpo e mente, ma anche dove riscoprire il lento fluire del tempo e delle tradizioni ancora legate al ciclo delle stagioni, come la vendemmia e la raccolta delle olive fatte a mano nelle piccole aziende locali.

Una concezione nuova di turismo dove l’accoglienza calda e familiare del territorio vuole guidare il turista in un’esperienza alla scoperta dell’anima profonda delle comunità ospitanti, facendolo diventare parte delle stesse.

«La promozione turistica della Valle di Comino e il territorio circostante è un grande impegno che svolgiamo con entusiasmo, in un’ottica di dialogo e supporto alle Amministrazioni locali e ai soci che fanno parte della DMO, per costruire una rete che abbia ricadute positive per tutti. Il TTG sarà un’occasione importante per far conoscere il nostro territorio come destinazione nuova e innovativa, fuori dai normali circuiti del turismo di massa. Siamo pronti infatti ad intercettare una domanda che non sia quella classica, ma di turisti più attenti alle tematiche legate alla sostenibilità e alla riscoperta dei piccoli borghi e del turismo di prossimità. Stiamo già lavorando con tutti i nostri partner per rendere operativi gli obiettivi che la DMO si è posta e sono certo che i primi risultati si vedranno già nel breve termine», ha affermato Federico Campoli, Destination Manager della DMO “Ciociaria-Valle di Comino”.

Entra a far parte della DMO Ciociaria-Valle di Comino

Contatti

DMO Ciociaria Valle di Comino

Via Umberto I, 1 - 03030 Pescosolido (FR)

Telefono

3807463842

Seguici
Informazioni utili

Con il contributo della

DMO Ciociaria Valle di Comino 2024 C.F: 91033330605 | Tutti i diritti riservati. | by logoElav Web

Entra a far parte della DMO Ciociaria-Valle di Comino

Contatti

DMO Ciociaria Valle di Comino

Via Umberto I, 1 - 03030 Pescosolido (FR)

Telefono

3807463842

Seguici
Informazioni utili

Con il contributo della

DMO Ciociaria Valle di Comino 2024 C.F: 91033330605 | Tutti i diritti riservati. | by logoElav Web
it_IT